Lucano: «Il nuovo Sprar lo costruiamo noi e sarà autogestito»



Dopo 14 giorni di arresti domiciliari, Mimmo Lucano è stremato. Sente sulla sua pelle la manovra a tenaglia che il Viminale gli sta tendendo. È giù di morale per la circolare del 9 ottobre. Ma è combattivo più che mai. Oggi il tribunale del Riesame di Reggio Calabria si pronuncerà sulla richiesta di scarcerazione avanzata dai suoi legali. Alle 18 è previsto un sit-in a piazza della Prefettura indetto dai movimenti antirazzisti e dalle reti di solidarietà per Riace. Oggi … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin