Lourdes | Pellegrinaggio | Depressione


Lourdes: un pellegrino su 4 soffre di depressione. Ecco cosa rivela una nuova ricerca.

Lourdes

A Lourdes, cittadina francese famosa in tutto il mondo, ogni anno si recano circa 6 milioni di malati che chiedono guarigione e sostegno, e secondo quanto emerso da una nuova ricerca dell’Unitalsi, sono sempre più i pellegrini che soffrono di più di una malattia, come cardiopatie ad esempio, o anche depressione. A renderlo noto è appunto l’Unione nazionale italiana trasporto ammalati a Lourdes e nei santuari internazionali (Unitalsi), che ha fatto sapere che nell’ultimo anno i malati affetti da malattie cardiovascolari erano il 54%, mentre il 33% era affetto da malattie neurologiche e un altro 33% soffriva di malattie del tessuto connettivo.

Un inaspettato 27%, soffriva invece di malattie psichiatriche (un problema effettivamente molto comune nella nostra società moderna), con una percentuale altrettanto inaspettata del 12% che comprendeva i fedeli al di sotto dei 34 anni di età che soffrivano di problemi psicologici.

Il dato riguardante i disagi psichici

spiegano i membri di Unitalsi

è quello più nuovo, che deve fare riflettere, che richiama ancora di più il valore dell’accoglienza. Quello del disagio psichico dei giovani è un tema che è all’attenzione non solo dei sanitari ma anche del volontariato e penso che sia una delle riflessioni che verranno affrontate anche nel corso del prossimo Sinodo dei vescovi a Roma dedicato appunto ai giovani.

via | Repubblica

Foto da iStock




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin