L’ombra della repressione che accompagna Al Sisi



Al-Sisi sbarca a Palermo accolto da grande leader per giocare le sue carte sulla Libia portando con sé le ombre della repressione in patria. Attivisti arrestati e scomparsi, famiglie precipitate in un dolore forse peggiore di quello del lutto. Tra di loro Amal Fathi, attivista e moglie di Mohamed Lofty, direttore della Commissione egiziana per i diritti e le libertà e consulente della famiglia Regeni. Domenica l’arresto preventivo di Amal è stato rinnovato per altri 45 giorni, secondo una pratica … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin