Lo spread non arretra, salasso per le banche



Mister spread non molla. Anzi, sembra voler prendere la brutta abitudine di non schiodarsi da quota 300. Una cronicità che ancora una volta ha trascinato con sé la Borsa con effetti massacranti sui bilanci e sui titoli delle banche. Ieri lo spread ha chiuso in salita a 305 punti base con un rendimento decennale al 3,58% dopo aver toccato quota 310 e oltre in previsione di altri collocamenti di titoli di Stato. Quello che preoccupa investitori e risparmiatori è che … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin