Lo spettro della recessione sulla trattativa con Bruxelles



Il ping pong a uso della propaganda sui dati Istat relativi alla mancata crescita era inevitabile. «Con noi il Pil era col segno più e adesso è negativo», affonda per primo la lama Renzi. «Colpa delle manovre sbagliate dei governi precedenti», replica dopo qualche ora Salvini. In realtà la “colpa” principale è di un fase economica che ha invertito la rotta e mette a rischio tutti, in particolare tutta l’Europa. È tuttavia ovvio che il dato si rifletta immediatamente sulla … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin