Lo «scandalo» del manifesto e il «nuovo» pluralismo



Eccoli gli stati generali a lungo attesi. Una platea selezionata di una sessantina di persone ad ascoltare, qualche decina di giornalisti a seguire i lavori, la diretta integrale su Radio radicale. Sembrerebbe un giorno di normale confronto sull’informazione la «giornata di apertura» a Roma del percorso di riforma immaginato dal governo. E invece, appena finita la tavola rotonda, Vito Crimi lancia ai giornalisti una delle sue solite bordate, stavolta prendendosela direttamente con il manifesto. «Bisogna dare un taglio al modello … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin