«L’Italia ripudi il regime liberticida degli al-Khalifa»



«L’ambasciata italiana in Bahrein dovrebbe accogliere gli attivisti e sostenerli pubblicamente, laddove invece su Twitter non ci sono che immagini con i membri della dinastia regnante al-Khalifa. Non dovrebbe limitarsi a mandare un osservatore ai processi, un signore che prende diligentemente appunti ma non dice nulla, ma insistere affinché avvengano nel rispetto degli standard internazionali». Esordisce così Brian Dooley, consulente dell’ong Human Rights First con sede a Washington. Dooley ha partecipato alla conferenza di giovedì scorso organizzata in Senato dal … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin