L’ipocrisia di Bruxelles, che non riconosce la Libia Paese sicuro ma la finanzia



Sono parole già sentite, che tradiscono l’impotenza dell’Unione europea di fronte all’arroganza di alcuni Stati. Si sentono praticamente ogni volta che nel Mediterraneo si verifica una tragedia come quella che venerdì scorso è costata la vita a 117 migranti, oppure quando ci sarebbe da intervenire a favore della nave di una ong che, come la Sea Watch in questi giorni, ha fatto il suo dovere evitando che altre decine di disperati perdessero la vita nel Mediterraneo e adesso attende pazientemente … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin