L’intervista di TvBlog alla vigilia dell’ultima del Maurizio Costanzo show


L’intervista all’inventore del talk show in Italia

Maurizio Costanzo a TvBlog: Il successo di questo Costanzo show, la politica, i reality e la Tv

Con una media del 13,44% di share e 1.050.000 telespettatori, questo ciclo del Maurizio Costanzo show si avvia, in attesa del dato dell’ultima emissione prevista per questa sera, ad essere la serie più vista delle ultime diffuse da Canale 5. La media dell’autunno scorso era stata del 12,80% e quella della primavera 2018 dell’11,47% . Un dato davvero esaltante quello di questa primavera 2019 per il talk show più longevo della televisione italiana.

Di questo, ma come nostro costume di molto altro, abbiamo voluto domandare a Maurizio Costanzo, gradito ospite oggi di TvBlog per questa nuova chiacchierata alla vigilia dell’ultima puntata del suo programma, in onda stasera su Canale 5, che vedrà fra i suoi ospiti Alfonso Signorini, Barbara Palombelli, Rudy Zerbi, Irene Ghergo, Lella Arena, Enrico Lucherini, la coppia formata da Soleil e Jeremias, Manlio Dovì, Franco Manna, Pio e Amedeo e Alessandro Castiglioni.

Partiamo dal successo di questa edizione del Costanzo show che chiude questo ciclo stasera su Canale 5. Come si spiega questo incremento in termini di ascolti rispetto alle precedenti edizioni ?

Sinceramente non me lo spiego, ma mi fa molto piacere, perchè è come se questa serie sia una conferma di scelta per il programma. In genere i programmi invecchiando e questo di anni ne ha 37, perdono mordente, questa serie invece ha avuto un sussulto davvero importante, non vorrei fosse pre-mortem (ride, ndr). Quello che più mi stupisce è che la composizione del pubblico del Costanzo show è formata per la maggior parte da donne di tutte le età, di tutta Italia e di media cultura. Mentre, per esempio, il pubblico di S’è fatta notte su Rai1 ha molti laureati, il Costanzo show ha un pubblico trasversale. Ho sempre pensato che la tv abbia delle magie, cosa che mi è stata confermata anche durante la registrazione della puntata in onda stasera e cioè vedere come i 13-14 ospiti presenti sul palco, interagissero fra di loro come se fossero parte di un gruppo unico, anche questo determina il successo di un programma.

Quanto è stata importante la scelta degli ospiti in questa serie del Costanzo show ?

Molto importante. Direi che vale il 50% del successo di questo ciclo.

E’ più affezionato all’Intervista o al Costanzo show ?

Assolutamente al Costanzo show, 37 anni è la vita mia.

Parliamo di futuro, cosa farà Maurizio Costanzo nella nuova stagione televisiva ?

Partiremo con il Costanzo show da metà-fine ottobre, quindi andrà in onda un ciclo dell’Intervista ed in tutto questo S’è fatta notte su Rai1, che la tv pubblica mi ha confermato il lunedì in terza serata.

Come sta la tv oggi secondo Costanzo?

La televisione è ripetitiva per tranquillità. Aggiungo che secondo me chi rincorre i giovani sbaglia, perchè le nuove generazioni la tv generalista la guarderanno sempre di meno. Fare la tv è come dire la messa, è abitudine perchè si crea una parentela mediatica fra chi la tv la guarda e chi la tv la fa.

Dia i voti alla Rai, a Mediaset e a La7 di questa stagione televisiva che sta per terminare

Alla Rai e a Mediaset do sette, a La7 sei e mezzo per incoraggiarli. A La7 mi piace Di Martedì, Otto e mezzo con la Gruber e poi sono un affezionato telespettatore del Tg di Enrico Mentana.

Ha visto il programma di Rai3 con protagoniste Raffaella e Maria, con Raffa che pare renderà visita a sua moglie in una delle prossime emissioni di Amici ? Che ne pensa di quella chiacchierata in cui si è parlato anche di lei ?

Penso sinceramente che è stata molto brava Maria e ha fatto la differenza, perchè quella puntata ha fatto il 10%. Come sempre nelle interviste non conta l’intervistatore, ma l’intervistato.

Televisione e politica, come vede il caso Fazio in Rai?

Fazio deve stare dove sta. E’ un grande professionista, mica li ha rubati quei soldi. Anche se lo spostassero su Rai3 va bene uguale, darebbe una boccata di ossigeno alla rete diretta da Stefano Coletta.

Quindi sarebbe favorevole allo spostamento di Che tempo che fa su Rai3 ?

Io sarei favorevole a lasciarlo dov’è.

Come giudica queste due stagioni di Che tempo che fa su Rai1 ?

Direi bene, vedo che fa attorno al 14-15% e mica è poco!

La Rai pare dominata, come sempre, dalla politica, Canale 5 ospita molti reality, puri e impuri, che ne pensa ?

Politica e reality sono parenti. In fondo anche la politica è un reality, perchè crea degli obblighi. I reality creano degli obblighi di appuntamento. Ci sono dei reality in cui i concorrenti sono pessimi, ci sono delle stagioni politiche in cui i partecipanti sono pessimi.

Com’è questa stagione politica ?

La saluto… (ride, ndr).

Un momento ancora qualche domanda… A fine mese ci saranno le elezioni europee, come andrà a finire questo governo ?

Dipende dal risultato che otterranno Lega e 5 stelle e stando ai sondaggi pare vada molto avanti la Lega, a quel punto Salvini deciderà se tenere a galla il governo oppure no.

Salvini e Di Maio, da chi comprerebbe qualcosa ?

Non discuto la cosa politica, ma mi sta più simpatico Salvini per come ho avuto modo di conoscerlo nelle due volte che è venuto al Costanzo show. Detto questo non ho nulla contro i penta stellati.

Qual è il sentimento che prevale oggi in Maurizio Costanzo ?

Speranza di vivere in buona salute.

L’ultimo consiglio che ha dato e un consiglio che vorrebbe dare a qualcuno

Recentemente ho consigliato a Maria di tenere come ospite fisso Travolta, mi è piaciuto molto (ride, ndr). Vorrei dire a Marcello Foa, Presidente Rai che conosco da molto tempo, di fare una televisione del cambiamento.

Però prima mi ha detto che la tv è liturgia…

Si, per cambiamento intendo dire di cambiare le idee che vengono veicolate nei programmi.

Cosa le manca di più nel tempo che stiamo vivendo

La poca fiducia nel futuro, proprio in un tempo in cui la media di vita si è allungata. Sento nell’aria più pessimismo, una cosa questa che credo sia determinata dal momento che stiamo vivendo, pieno di difficoltà e problemi economici della gente.


Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin