L’insidiosa promessa tecnologica



Sono le strutture sociali e i codici che determinano il comportamento degli individui a interessare Thomas Struth, tra i maggiori fotografi contemporanei. Dopo i primi scatti in bianco e nero degli anni ’70, Struth, nato in Germania nel 1954 e formatosi alla Kunstakademie di Düsseldorf, prima con Gerhard Richter al dipartimento di pittura e poi in quello di fotografia con Bernd e Hilla Becher, passa al colore e alla fotografia di grande formato. NELLA SUA SERIE più conosciuta, intitolata Museum … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin