L’inquisitore che incarna la repressione del dominio



«Come se tutti i libri dialogassero tra loro. Come se raccontassero un’unica grande avventura che attraversa secoli e continenti». Come ricostruire l’immenso universo storico-letterario creato nel corso degli anni da Valerio Evangelisti? Come ordinare vicende che si intrecciano dal medioevo fino al XXXII secolo? Vicende che percorrono i territori, letterari, del «new weird», del fantasy, della fantascienza, del giallo, e quelli storici inquadranti la formazione del capitalismo moderno, la sua espansione, il suo trionfo e, infine, il suo farsi «natura», … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin