L’infinita Storia di Vecchioni



Demodè per scelta ma così ricco di spunti, idee e sorretto da un’orchestrazione elegantissima curata da Lucio Fabbri, il 9 novembre esce L’Infinito, l’ultimo lavoro del professore lombardo che suona come uno schiaffo alla sciatteria di questi tempi moderni (?!). «Come in una scrittura automatica – spiega l’artista milanese – da anni mi ripetevo la stessa cosa: bisogna amare ciò che si vive, non solo la vita in sé, che è un’astrazione, ma gli atti, i gesti, le scelte, gli … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin