Libri ai bimbi immigrati solo dietro certificazione



Dopo la mensa, i libri. Un altro caso simile a quello del Comune di Lodi, che alle famiglie dei bambini di origine straniera chiede di certificare eventuali proprietà nei Paesi di origine per avere diritto alla mensa scolastica, avviene in Veneto, protagonista la Regione. Per ottenere il «bonus libri» e quindi il previsto rimborso parziale per l’acquisto dei libri scolastici, oltre all’Isee i cittadini extracomunitari dovranno presentare una certificazione relativa all’eventuale possesso di beni immobili o patrimoni nel Paese di … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin