Libia: Stoltenberg, “non tutti gli alleati per intervento Nato”


Libia Stoltenberg



La Nato è pronta “da molto tempo” per un intervento in Libia, ma “non tutti i Paesi alleati supportano questa idea”. Lo afferma il Segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, in una intervista al Tg1.”La Nato – prosegue – è pronta da molto tempo per fornire supporto alla Libia. Vogliamo aiutare a far nascere le istituzioni, vogliamo costruire strutture civili e militari, perché lo Stato in Libia possa funzionare. Non lo abbiamo ancora fatto, perché non tutti i paesi alleati supportano questa idea”.
Sull’Afghanistan Stoltenberg sottolinea l’importanza del ruolo svolto dall’Italia. “E’ importante restare in Afghanistan – dice il Segretario generale della Nato – non solo per i Talebani e Al Qaeda, ma anche per evitare che i miliziani dell’Isis si trasferiscano lì in massa per organizzarsi e preparare attentati contro le nostre città”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link ufficiale: https://www.agi.it/estero/rss

Autore dell'articolo: admin