Libia, domani a Roma il vertice Conte-Serraj


Viaggio lampo in Italia per il presidente del Consiglio presidenziale libico Fayez al-Sarraj, che in giornata raggiungerà Roma accompagnato da una delegazione di diplomatici e capi militari per una serie di incontri finalizzati ad ottenere il massimo supporto del governo di Giuseppe Conte nel bloccare le milizie del generale Khalifa Haftar che in queste ultime settimane hanno già provocato la morte di 300 persone nella loro avanzata verso Tripoli.

Nella mattinata di domani è previsto un nuovo faccia a faccia tra al-Sarraj e il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, mentre la delegazione militare che arriverà a Roma insieme a lui terrà una serie di riunioni con i responsabili della Difesa italiana, non è chiaro se in presenza della Ministra Elisabetta Trenta.

La tensione è sempre più alle stelle e le milizie di Haftar hanno deciso di ignorare l’appello alla tregua per una settimana lanciato dall’ONU in vista dell’inizio del Ramadan. Non solo Haftar non ha accolto la richiesta, ma ha dato ordine di intensificare gli attacchi su Tripoli. Da qui la missione lampo di al-Sarraj in Italia per chiedere un impegno maggiore all’Italia.

Una fonte vicina al Consiglio Presidenziale ha precisato che l’incontro di domani con Conte servirà a chiedere all’Italia di impegnarsi “molto di più e soprattutto in maniera più visibile per difendere le ragioni del governo sostenuto dalle Nazioni Unite ma abbandonato dalla comunità internazionale“.

Foto | Palazzo Chigi


Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin