LG V40 ThinQ, ecco la tripla fotocamera posteriore


LG annuncerà il V40 ThinQ durante un evento organizzato a Seul per il 4 ottobre (un analogo evento è previsto la sera prima a New York). Questo nuovo modello avrà un design differente da quello dei suoi predecessori e più simile al G7 ThinQ. Un’immagine pubblicata su Twitter dal leaker Evan Blass mostra il notch (nascosto dalla finta cornice nera) e soprattutto le tre fotocamere posteriori.

Il V40 ThinQ dovrebbe avere uno schermo FullVision di tipo POLED da 6,4 pollici con risoluzione Quad HD+ (3120×1440 pixel) e rapporto di aspetto 19.5:9. Per le due fotocamere frontali, inserite nel notch, si prevedono risoluzioni di 8 e 5 megapixel. Con questo smartphone LG entrerà nel club dei produttori che hanno scelto una tripla fotocamera posteriore, dopo Huawei con il P20 Pro e Samsung con il Galaxy A7.

In base alle informazioni di qualche settimana fa, i sensori da 12, 16 e 12 megapixel potrebbero essere abbinati ad un obiettivo standard (f/1.5), un obiettivo grandangolare (f/1.9) e un teleobiettivo (f/2.4) con zoom ottico 2x.

Queste sono le restanti specifiche attese: processore Snapdragon 845, 6 GB di RAM, 64/128 GB di storage, slot microSD, connettività WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS, NFC e LTE, porta USB Type-C, jack audio da 3,5 millimetri, Quad DAC Hi-Fi, altoparlanti stereo Boombox, lettore di impronte digitali, batteria da 3.300 mAh. Il telaio ha ovviamente ricevuto le certificazioni IP68 e MIL-STD-810G. Il sistema operativo sarà quasi certamente Android 9 Pie. Analogamente al G7 ThinQ, LG ha aggiunto un pulsante fisico (sul lato sinistro) per l’attivazione di Google Assistant.




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin