Lenin e quell’Ottobre rivoluzionario non archiviabile



Fra pubblicazioni e convegni nonché seminari di studi, il centenario della Rivoluzione d’Ottobre è trascorso senza cogliere fino in fondo il significato politico di quell’evento che Gramsci caratterizzò, nei Quaderni del carcere, nel modo seguente: «la sola filosofia è la storia in atto, cioè è la vita stessa. In questo senso si può interpretare la tesi del proletariato tedesco erede della filosofia classica tedesca – e si può affermare che la teorizzazione e la realizzazione dell’egemonia fatta da Ilici è … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin