L’emergenza di Bashir «tagliata» a metà



Anche dal Sudan arriva una vittoria, seppure a metà: ieri il parlamento ha sì approvato lo stato di emergenza ordinato dal presidente al-Bashir, ma lo ha tagliato: non un anno come previsto dal decreto, ma sei mesi. Lo stato di emergenza è stato imposto il 22 febbraio per le proteste: esplose a metà dicembre per la carenza di carburante e la seguente impennata dei prezzi sono presto divenute una sollevazione contro il trentennale regime. Con il decreto Bashir ha militarizzato … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin