LEGO Batman – Il film su Italia 1, curiuoità e recensione del film d’animazione


Italia 1 stasera propone “LEGO Batman – Il film”, film d’animazione del 2017 diretto da Chris McKay e con le voci di Claudio Santamaria, Marco Guadagno, Alessandro Sperduti e Geppi Cucciari.



[Per visionare il trailer clicca sull’immagine in alto]

 

Cast e personaggi

Doppiatori originali

Will Arnett: Batman/Bruce Wayne

Zach Galifianakis: Joker

Michael Cera: Dick Grayson/Robin

Rosario Dawson: Barbara Gordon/Batgirl

Ralph Fiennes: Alfred Pennyworth

Mariah Carey: Sindaco McCaskill

Jenny Slate: Dott.ssa Harleen Quinzel/Harley Quinn

Héctor Elizondo: Comm. James Gordon

Channing Tatum: Clark Kent/Superman

Lauren White: Comandante O’Hara

Doppiatori italiani

Claudio Santamaria: Batman/Bruce Wayne

Marco Guadagno: Joker

Alessandro Sperduti: Dick Grayson/Robin

Geppi Cucciari: Barbara Gordon/Batgirl

Roberto Pedicini: Alfred Pennyworth

Marina Tagliaferri: Sindaco McCaskill

Domitilla D’Amico: Dott.essa Harleen Quinzel/Harley Quinn

Gerolamo Alchieri: Comm. James Gordon

Gianfranco Miranda: Clark Kent/Superman

Laura Lenghi: Comandante O’Hara

 

Trama e recensione

 

Con lo stesso spirito irriverente che ha fatto di The LEGO Movie un fenomeno mondiale, il sedicente leader di quel gruppo di personaggi, LEGO Batman, è il protagonista di una nuova avventura sul grande schermo. Grandi cambiamenti fervono a Gotham e se Batman vuole salvare la città dalla scalata ostile di Joker, deve abbandonare il suo spirito di giustiziere solitario, cercare di far squadra con agli altri e forse, solo forse, imparare a prendersi un po’ meno sul serio.

 

 

Curiosità

  • Il film è uno spin-off e sequel del film del 2014 The LEGO Movie.
  • L’aereo all’inizio del film è sotto il nome di McGuffin 1138. “McGuffin” è il nome cinematografico e letterario attribuito ad un oggetto o persona che è di vitale importanza per i personaggi, ma la cui funzione reale è irrilevante per la trama. “1138” è un riferimento a L’uomo che fuggì dal futuro (1971) di George Lucas. Il numero 1138 è stato nascosto in molti dei film successivi di Lucas, tra cui i film di Star Wars e Indiana Jones.
  • Uno dei nomi che Batman suggerisce per la sua nuova squadra è “Fox Force 5”. Questo era il titolo del pilota televisivo fallito di Mia Wallace (Uma Thurman) in Pulp Fiction (1994). Thurman ha anche interpretato Poison Ivy in Batman & Robin (1997).
  • Il repellente per squali è un riferimento al film tv Batman (1966). Nel film Batman sta cercando di rimuovere uno squalo attaccato alla sua gamba mentre pende dalla scaletta di elicottero. Chiama Robin per lanciargli “bat-spray repellente per squali”, che Batman usa con successo.
  • Quando Batman arriva alla Fortezza della Solitudine e suona al campanello, il suono è il tema musicale principale del film Superman (1978) composto da John Williams.
  • Alla festa di pensionamento del commissario Gordon, quando Bruce Wayne prende una rivista che lo vede ritratto in prima pagina, sul retro c’è una pubblicità delle automobili Barris, George Barris ha creato la batmobile del 1966 per la serie tv Batman (1966).
  • Mentre la maggior parte dei cattivi sono basati sulle loro apparizioni a fumetti, alcuni somigliano invece alle loro controparti cinematografiche live-action. Il Pinguino somiglia a Danny DeVito di Batman – Il ritorno (1992), Poison Ivy ricorda Uma Thurman di Batman & Robin (1997), Bane indossa un parka marrone e bianco, un riferimento all’interpretazione di Tom Hardy in Il cavaliere oscuro – Il ritorno (2012), ma in realtà è identico ai fumetti di “The Dark Knight”, mentre Due Facce ricorda Billy Dee Williams di Batman (1989), oltre ad essere doppiato dallo stesso Williams.
  • Quando la Zona Fantasma viene aperta, i cattivi vengono proiettati in un modo che imita i fantasmi che volano nel cielo di New York in Ghostbusters (1984).
  • Il costume di Batman è basato su film Batman (1989) di Tim Burton con protagonista Michael Keaton.
  • Nella scena in cui Dick Grayson guarda i diversi abiti da supereroe che Bruce Wayne ha sulle grucce mobili, quasi sceglie un completo con l’etichetta “Nightwing”. Nell’universo DC, quando Robin è ormai un adulto, lui e Batman si sono separati con Dick che ha rinunciato al personaggio di Robin per diventare un supereroe di nome “Nightwing” che opera a Blüdhaven. Dick Grayson indossa il costume alla fine e (temporaneamente) finisce su un aereo diretto a Blüdhaven.
  • In tutto il film, sul costume di Harley Quinn  appare la parola “Smylex”. In Batman (1989), il Joker ha usato una tossina sui cittadini di Gotham chiamata “Smilex”.
  • Lo scienziato televisivo che spiega come sarà distrutta Gotham è una chiara imitazione di Neil deGrasse-Tyson.
  • I cattivi nella Zona Fantasma includono King Kong, Lord Voldemort (dalla serie cinematografica di Harry Potter), Kraken e Medusa (dal film Scontro di titani), Gremlins (dal film Gremlins, 1984), La malvagia strega dell’Ovest e le scimmie volanti (dal film Il mago di Oz), i Dalek (dalla serie tv Doctor Who), Velociraptor e Tyrannosaurus Rex (dalla serie cinematografica di Jurassic Park), Sauron (dalla trilogia de Il Signore degli Anelli), Agente Smith (dalla trilogia Matrix), il grande squalo bianco (dalla serie cinematografica Lo squalo), Lord Vampyre, The Mummy e The Swamp Creature (da LEGO Monster Fighters), e gli Scheletri Guerrieri (dal film Gli Argonauti).
  • Quando Batman insegue Joker attraverso la sala degli specchi verso la fine del film, è un chiaro riferimento sia ai fumetti “The Dark Knight Returns” di Frank Miller e “The Killing Joke” di Alan Moore e Brian Bolland.
  • Il secondo costume di Alfred ricorda molto quello di Kato (Bruce Lee) nella serie tv Il Calabrone Verde (1966). Le serie tv Il Calabrone Verde (1966) e Batman (1966) hanno avuto un episodio crossover in due parti.
  • Il film costato 80 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo 312.

Colonna sonora

  • Le musiche originali dle film sono del compositore scozzese Lorne Balfe (Megamind, I pinguini di Madagascar, Terminator Genisys, Ghost in the Shell). Balfe è anche un compositore di musiche per videogiochi, tra i suoi crediti ci sono musiche per Crysis 2, Assassin’s Creed III, Skylanders: Spyro’s Adventure e Beyond: Two Souls.

 

Le canzoni del film:

1. Who’s the (Bat)Man – Patrick Stump

2. Forever – DNCE

3. (I Just) Died in Your Arms – Cutting Crew

4. Invincible – Kirsten Arian

5. One – Harry Nilsson

6. Heroes (We Could Be) (Hard Rock Sofa and Skidka Remix) – Alesso feat. Tove Lo

7. Man in the Mirror – Alex Aiono

8. Friends Are Family – Oh, Hush! feat. Will Arnett, Jeff Lewis

9. I Found You – Fraser Murray

10. Forever (Tranter Version) – Justin Tranter

11. Man in the Mirror – Richard Cheese & Lounge Against The Machine

12. Everything Is Awesome – Richard Cheese & Lounge Against The Machine

 

 

[Per guardare il video musicale “Friends Are Family” clicca sull’immagine in alto]

 

Le musiche originali di Lorne Balfe:

1. Black

2. Your Greatest Enemy

3. The Arrival of Robin

4. Joker Crashes the Party

5. No Seat Belts Required

6. To Cage the Joker

7. The Phantom Zone

8. Open for Business

9. Chaos in Gotham

10. Lava Attack

11. For Your Own Good

12. Joker Manor

13. Batman’s in the Zone

14. The Babs Signal

15. Battle Royale

16. A Long Farewell

 

 

[Per ascoltare il brano “Battle Royale” clicca sull’immagine in alto]

 

 




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin