Le responsabilità del debito non salvano nessuno



Poiché il disavanzo non ha varcato la “stupida” soglia del 3% del Trattato di Maastricht, sotto accusa è la riduzione del debito. Il che è ancora peggio, non solo per il controllo rafforzato ogni tre mesi. Non solo per la richiesta di manovre e misure che facciano scendere in modo consistente il debito in poco tempo, ma perché chiama direttamente in causa le responsabilità dei governi precedenti che tale debito hanno concorso a determinare. Il gioco di scaricare tutto sulle … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin