Le pagelle di Giovanni Ciacci ai protagonisti della Notte degli Oscar 2019.


L’esperto di look torna su TvBlog per giudicare i protagonisti della Notte degli Oscar 2019.

La cerimonia è andata in onda in diretta su Sky e Tv8 nella notte tra domenica e lunedì (ed è stata replicata in prima serata su Sky Cinema Oscar con un Best Of che ne ha mostrato le parti salienti): ci riferiamo alla celebre Notte degli Oscar, che assegna le mitiche statuette in quella che resta la più celebre cerimonia di premiazione del cinema mondiale.

Come è accaduto per l’ultimo Festival di Sanremo, TvBlog ha chiesto a Giovanni Ciacci di dare le pagelle ai protagonisti che hanno sfilato sul Red Carpet del Dolby Theatre di Los Angeles (e non solo). Lasciamo dunque la parola a Giovanni Ciacci e alle sue pagelle, raccolte dal voto più basso a quello più alto.

Melissa McCarthy

Bianco e nero e per giunta con mantello camicia anche no! Ma chi può averle consigliato questa tuta che starebbe male anche a Claudia Schiffer? Non c’è mai fine al peggio. Se siete come me, curvy, fasciate il vostro corpo in qualcosa di magico e non di mortificante come questa tutina. Voto 1.

Rachel Weisz arancio vintage

Questo abito sembra un abito dei pompieri: la parte in vinile spalmato sopra fa subito impermeabile più che abito da sera. E i capelli !? Ma poteva anche spendere 10 euro per una messa in piega! Ma perché è andata con i capelli effetto ‘appena uscita dalla doccia’ sul Red Carpet? Voto 1.

Lady Gaga in nero

Una provinciale vestita a festa, capello stile panna montata su un cono gelato in puro stile da sorellastra di Cenerentola, antico come un quadro. Trucco troppo leggero, abito più adatto ad un funerale a Buckingham Palace che agli Oscar. Voto 2. La collana divina! Solo con quella risaniamo il PIL della Grecia.

Madonna

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Don’t Mess with Italian Girls……,,..,,,,,,,🖤 @ladygaga #winner #starisborn #oscar #theparty 🎉🎉🎉🎉🎉🎉🎉🎉🎉@jr

Un post condiviso da Madonna (@madonna) in data:

Eva conto Eva: secondo me la vorrebbe strozzare… Si legge negli occhi della Ciccone una vera e sana competizione. Ma perché si è vestita in stile danzatrice del ventre versione Casablanca? Voto 2.

Charlize Theron color pervinca e capelli scuri

Con questo taglio di capelli sembra la piccola Mercoledì degli Adams. Abito troppo monacale con maniche a sbuffo che le allargano le spalle (già tanto grandi). Questo abito le segna la pancia, ma è in stato interessante? Il color pervinca fa tanto damigella al matrimonio di Maria Monsè. Altro difetto molto evidente è che ha indossato questo drappo dritto (perché di questo si tratta e non di vestito) senza reggiseno, creando così un effetto ‘caduta massi in tangenziale’. Voto 2. La collana a serpente era già sufficiente senza dover mettere anche tutti quei bracciali in stile Madonna della Macarena.

Glenn Close dorata

Abito in puro stile Ferrero Rocher. Orribile. Ma perché una signora sempre così elegante si è voluta conciare come Cleopatra? Abito più adatto per vedere Aida alle piramidi. Il mantello d’oro fa tanto nonna dei supereroi. Voto 2. La borsa oro con abito oro è veramente antica.

Olivia Colman

Anticaglia e petrella. Abito color sottobosco mortificante per qualunque tipo di fisico. Le maniche velate e lo scialletto fanno veramente zia Carlotta vien dalla campagna! Ma perché lo ha indossato? Forse pensava di andare ad un raduno di suffragette? Voto 2. Abito veramente antico.

Angela Bassett

Abito stile Justine Mattera periodo Paolo Limiti… troppo fucsia. Voto 2.

Chiara Ferragni

E questa che ci faceva vestita come una valletta di Mike Bongiorno nella Ruota della Fortuna? Ma perché era agli Oscar? Ha fatto un film e non ne sono al corrente? Comunque vestito da prendere in considerazione nemmeno per andare a un matrimonio al Castello del Boss delle Cerimonie. Voto 2. Tutto sbagliato.

Emma Stone squamosa

Abito triste. Il marrone non è mai consigliato per nessun evento mondano. Ma purtroppo qui la maison che lo ha disegnato è la stessa che produce borse di questo identico colore da anni. L’ effetto baule da spedire è assicurato. Le spalline stile Mazinga anche no. Voto 3. Sembra un wafer.

Serena Williams

Abito troppo da diavolita. Rosso scuro e nero fa subito girone dantesco. Se poi lo si abbina con una coda da amazzone anche no! Voto 3. Melita la diavolita anche basta…

Jennifer Hudson

Rosso di sera bel tempo si spera. Il rosso sul tappeto rosso è sempre molto azzardato, si rischia di fare tappezzeria. Peccato per lo spacco in stile spagnolo, più adatto a una serata in maschera per Carnevale. Voto 4.

Yalitza Aparicio

Abito non adatto a chi non ha un collo alla Marella Agnelli. Il celeste baby è troppo azzardato e difficile da indossare. Avrei osato con un abito più lineare per slanciare la figura, questo invece la abbassa. Peccato. Voto 4.

Ashley Graham

Classica sirena basic nera. L’ abito a sirena fascia il corpo e in questo caso lo esalta in tutte le sue forme, ma a me ha stancato l’effetto clessidra. Gioiello troppo banale per un abito così basico, avrei osato di più. Voto 5.

Jennifer Lopez

Abito stile palla da discoteca, più adatto al Cirque du Soleil. L’effetto corazza non mi convince: con un corpo come quello di Jennifer avrei osato molto di più. Senza neanche uno scollo vertiginoso dietro non ha senso. Bello il trucco e capelli, da copiare per chi ha la carnagione olivastra. Voto 5.

Amy Adams

Sirena bianca con ricamo: abito bello ma basico. La collana molto bella e i capelli così sciolti e spettinati rendono tutto molto fresco e moderno. Voto 6.

Helen Mirren nuvola corallo

Abito molto allegro e colorato. Mi piace questo effetto ‘allegra comare di Windsor’. Colore perfetto nei toni e nelle nuances. Mi piace indossato con i capelli bianchi: lo consiglio a tutte le amiche quando hanno voglia di stupire con allegria. Perfetti trucco e capelli sia per l’abbinamento all’abito che per l’età dell’attrice britannica. Come portano i colori accesi gli inglesi nessuno al mondo. Voto 8.

Regina King

Abito importante, abbinato perfettamente a scarpe dello stesso colore. Nell’alta moda la cosa più chic è farsi fare le scarpe con lo stesso tessuto dell’abito. Forse l’unica nota stonata è lo spacco troppo alto. Nel complesso, voto 8.

Kacey Musgraves

Abito nuvola rosa. Il rosa è il colore del momento e agli Oscar è stato molto indossato. Abito importante di tulle con spalla ispirata a Joan Crawford. Attenzione amiche al troppo tulle perché l’effetto meringa Sanremo – Clerici è sempre dietro l’angolo. Voto 9.

Lucy Boynton e Rami Malek

Abito di lei strepitoso. Abbinamento dei colori super elegante. Capelli trucco perfetti. Abito da copiare. Lo scollo omero/omero è perfetto per chi ha poco décolleté. Voto 10.

Lui, bello lo smoking: peccato per quel bottone aperto del gilet che fa intravedere la camicia bianca sotto. Voto 7.

Billy Porter

Ha abbattuto ogni tabù! Ha superato i generi e le forme! Non era mai successo nella notte degli Oscar. Voto 100.




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin