Le molte vite possibili dell’immagine


Il Festival internazionale del cortometraggio di Oberhausen è il più longevo festival di cortometraggi. Fondatonel 1954 da Hilmar Hoffmann, regista, scrittore e attivista culturale che credeva nella «cultura per tutti», come recita il titolo di un suo libro del 1979, continua a contraddistinguersi per l’eterogeneità e la ricchezza delle proposte cinematografiche. L’obiettivo di Lars Henrik Gass, direttore del Festival dal 1997, è quello di continuare l’esplorazione iniziata da Hoffmann, per indagare attraverso il cinema i cambiamenti in atto nella società … Continua

L’articolo Le molte vite possibili dell’immagine proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin