Le memorie che si destano dal sottosuolo di Capalbio



L’improvviso ritrovamento, una mattina di aprile, dopo una sbronza memorabile, di una carcassa di nutria spellata e semi congelata fuori la porta di casa è sicuramente un avvenimento quanto meno inconsueto, ma certo non un evento di capitale importanza. Eppure è proprio tale accadimento che dà il la al romanzo d’esordio di Andrea Zandomenighi, intitolato appunto Il giorno della nutria e pubblicato di recente da Tunué (pp. 152, euro 16). DAVIDE ALOISI, il protagonista, infatti, nel corso di una giornata … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin