Le maglie strette e sanguinarie di un «sistema di potere»



La criminologia critica ha fornito due strumenti cruciali per la comprensione dei fenomeni criminali; il primo attiene alla costruzione sociale: se da un lato esiste un fenomeno, dall’altro lato, sono i rapporti di forza all’interno della società a definirlo criminale. Ad esempio, fino al 1982, si negava l’esistenza della criminalità organizzata, mentre oggi ci troviamo di fronte a un fiorire di inchieste, studi, associazioni che ne danno per scontata l’esistenza. Il secondo insegnamento, riguarda il processo di definizione di un … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin