Le città si ribellano a Erdogan, l’Akp perde Ankara e Istanbul



Prima vera sconfitta elettorale in 17 anni per il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, il cui partito Akp perde in un colpo la capitale Ankara, la metropoli Istanbul e molte altre città nel paese. Un colpo duro perché il controllo delle amministrazioni è storicamente il cuore del successo dell’islam politico, fatto di attivismo dal basso, welfare acchiappa-voti e distribuzione di lucrativi appalti. Per le opposizioni una vittoria che lancia un segnale politico fortissimo, ma anche assai fragile: poche decine di … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin