Le buone ragioni di un rinvio al Parlamento



Può un governo legittimo adottare un atto normativo di natura provvisoria (decreto legge) in contrasto con la Costituzione e con gli obblighi internazionali dell’Italia? Se un tale decreto viene convertito in legge da una maggioranza parlamentare le violazioni costituzionali e internazionali in essa contenute diventano permanenti? A chi spetta l’ultima parola in questi casi? Questi sono gli interrogativi elementari che si pongono dopo l’approvazione del decreto sicurezza. Chiunque abbia letto un manuale di diritto costituzionale – o solo sfogliato la … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin