Le bugie sul Venezuela corrono sul filo dell’acqua di fogna



Le menzogne corrono sul filo dell’acqua. Dopo la penuria idrica seguita al blackout da sabotaggio cibernetico che il governo ha chiamato «guerra elettrica», reti sociali e media antigovernativi hanno montato un grande caso: persone disperate, senz’acqua corrente, ad attingere la morte dall’inquinatissimo río Guaire che attraversa Caracas. In realtà, dalle stesse immagini risultava che a riempire le taniche erano le condutture dell’acqua potabile presenti sulla scarpata. Lo hanno poi verificato le interviste di Catia tv e Iguana tv. UNA LUNGA … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin