l’auto ibrida da 965 CV Made in Italy


L’auto ibrida Berlinetta di Puritalia ha due punti forti: un design Made in Italy incentrato sulla qualità e due motori per una potenza da 965 cavalli.


Tra le novità più interessanti del Salone di Ginevra 2019 c’è sicuramente la Berlinetta di Puritalia, giovanissima azienda partenopea che ha deciso di proporre una auto ibrida fuoriserie dalle prestazioni estreme e dallo stile inconfondibilmente Made in Italy.

Con 965 cavalli, e un design che ricorda le berlinette degli anni cinquanta e sessanta, questa supercar verrà prodotta in soli 150 esemplari ad un prezzo di partenza di circa 460 mila euro, che potrebbero salire parecchio in base alle personalizzazioni scelte dal cliente.

D’altronde, la personalizzazione è un’altra parola chiave per la Berlinetta: il cliente potrà scegliere molti dei dettagli stilistici e tecnici di questa auto ibrida ad alte prestazioni. Ad esempio la batteria: uno o due pacchi da 2,5 kWh l’uno. Ma anche gli interni, già decisamente lussuosi per quello che abbiamo avuto modo di vedere al Salone di Ginevra e come potete vedere anche voi dalle foto.

Il motore di questa Berlinetta è anteriore, 5.000 di cilindrata di derivazione Ford, da 750 CV ed è aiutato da un motore elettrico posizionato al posteriore che si innesta a valle dell’albero di trasmissione per aggiungere oltre 200 cavalli. Sarà comunque disponibile una configurazione con il solo motore termico.

Puritalia non ha ancora deciso se implementare una modalità full elettric per la città, ma già oggi la trazione elettrica viene sfruttata sia nel cambio marcia sia come “boost“: 30 secondi di massima potenza a disposizione del pilota.

La Puritalia Berlinetta è anche un piccolo gioiello di ingegneria e il peso lo dimostra: in versione ibrida pesa 1.400 chili, solo termica 1.300 chili. Non è un prototipo ma un’auto già in produzione: al Salone di Ginevra 2019, infatti, la Berlinetta c’è arrivata in marcia e le prenotazioni sono già aperte.


Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin