Laurea o diploma, lo studio ha un solo valore: maturare l’autonomia



La proposta di abolire il valore del valore legale del titolo di studio è un classico di ogni legislatura. Nel 2012 il governo Monti abbozzò un’abolizione totale e lanciò una consultazione pubblica. Fu un fallimento. Non poteva mancare il governo Renzi che nel 2015 propose un emendamento alla riforma della P.A. Madia. Nei fatti era l’abolizione del valore legale della laurea come criterio qualificante per l’accesso ai concorsi pubblici. Anche in quel caso non se ne fece niente. Ultimo è … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin