L’app Grindr sul mercato. Ordine di Washington



Beijing Kunlun Tech Co Ltd, azienda cinese proprietaria dell’app di incontri Grindr, nonché colosso del settore dei giochi on line, avrebbe avviato colloqui con le autorità americane a seguito della decisione di vendere la popolare applicazione. Una scelta che arriva dopo un pressing piuttosto insistente e in corso da settimane da parte del Cfius (Committee on Foreign Investment in the United States), organo governativo americano preposto a controllare possibili rischi per la sicurezza nazionale. Secondo una nota dell’azienda cinese, «al … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin