L’app di Zerocalcare e ActionAid per raccontare le “viscere” della democrazia


L’app di Zerocalcare e ActionAid per raccontare le “viscere” della democrazia

 (Afp)


 Zerocalcare
 




“Un viaggio nelle viscere della democrazia”. Così viene descritto il nuovo progetto di digital storytelling nato dalla collaborazione tra il fumettista Zerocalcare e la Ong ActionAid che verrà presentato iall’interno della mostra al MAXXI di Roma, accorra in corso, e dedicata al fumettista italiano, Scavare fossati – Nutrire Coccodrilli.

 Un’app innovativa e il concetto di demopatia

Si può diventare dipendenti dalla democrazia? In un periodo storico in cui i populismi avanzano e le fake news imperversano, è necessario continuare ad affidarsi ad una certezza che, pur sfumata dalle leggi del web nella sua integrità, sembra l’unica ancora di salvezza a disposizione dell’uomo moderno. L’avventura di Zerocalcare parte proprio da una domanda che fa scattare ogni cosa: Ma la democrazia esiste davvero?

Per scoprirlo, attraverso un’app che sarà disponibile a partire dal 19 febbraio, il fumettista si affiderà a “un personaggio misterioso che lo condurrà in un viaggio nel tempo alla scoperta di un bene prezioso e allo stesso tempo fragile, costantemente messo a rischio”. Il messaggio del progetto è tutt’altro che banale: “la democrazia è una conquista e un diritto di tutti”. Ed è proprio per questo che non nessuno può darla per scontata.

La natura del progetto

Scaricabile su smartphone e tablet, l’app vuole fondere insieme due linguaggi che da sempre si sposano alla perfezione. Da un parte l’ironia delle tavole disegnate da Zerocalcare, dall’altra video-reportage e interviste a personaggi importanti della nostra contemporaneità. Un lavoro collettivo, a sei mani, che ActionAid ha voluto realizzare per sensibilizzare l’opinione pubblica, e in particolare i più giovani, su un tema da difendere a tutti i costi. Disponibile per iOS e Android, l’applicazione è stata realizzata da Alterawide con la consulenza di Giovanni Pietrangeli ed è già prenotabile qui

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin