L’annuncio della Bce, ovvero la crisi dopo la crisi



Il Presidente della Bce, Mario Draghi, ha annunciato in questi giorni nuove misure per far fronte al rallentamento dell’economia, dovuta a diversi fattori, dalla guerra sui dazi fra Trump e Xi Jinping alla Brexit, dalla crisi dell’auto tedesca ad elezioni europee più che incerte. I tassi di interesse resteranno fermi fino ad almeno a tutto il 2019, mentre verranno messe in campo nuove operazioni trimestrali di rifinanziamento del sistema bancario a più lungo termine (Tltro-III), con l’obiettivo «che le banche … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin