Landini debutta: «Il vero cambiamento siamo noi»



«Noi siamo il vero cambiamento, non il governo del finto cambiamento». Nel suo primo giorno da segretario generale Cgil Maurizio Landini, maglione rosso, arringa nuovamente la platea dei delegati. «E’ la nostra carta dei Diritti, la piattaforma con Cgil, Cisl e Uil che cambierebbe il paese rimettendo al centro il lavoro, non la manovra recessiva». NELLA QUARTA E ULTIMA giornata del congresso di Bari dedicata all’addio a Susanna Camusso, chi ne ha preso il testimone spiega le sue prime iniziative … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin