lanciato BepiColombo, il satellite europeo che studierà Mercurio


Spazio Mercurio Agenzia Spaziale europea

 (Afp)


 BepiColombo




E’ stato lanciato con successo il satellite europeo BepiColombo che avrà il compito di studiare Mercurio, il pianeta più interno del sistema solare e più vicino al Sole. Il lancio è avvenuto alle 22:45 locali (3.45 in Italia) dal centro spaziale di Kourou, nella Guyana Francese. Il satellite e le sue due navicelle viaggeranno per sette anni e percorreranno nove miliardi di chilometri. Nella missione c’è anche molta tecnologia italiana. Portato dal razzo europeo Ariane 5, il satellite è riuscito a fuggire dal “pozzo gravitazionale della terra” e ad arrivare a una velocità assoluta vicina ai “40 mila chilometri orari”. “Questa prima missione europea, in collaborazione con l’agenzia spaziale giapponese, ci consentirà di comprendere meglio la formazione e l’evoluzione dei pianeti nelle vicinanze della nostra stella”, ha affermato Stéphane Israël, amministratore delegato di Arianespace.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link ufficiale: https://www.agi.it/estero/rss

Autore dell'articolo: admin