Lampedusa, sbarcati 90 migranti. Intercettato da Guardia Costiera e Finanza


Uno sbarco “anomalo”.

Sbarco a Lampedusa

Nonostante il teatrino dei porti chiusi, oggi a Lampedusa sono sbarcati 90 migranti e sono stati portati a terra direttamente dalle motovedette di Guardia di Finanza e Guardia Costiera, che hanno intercettato il barcone quando era già in acque italiane e, a quanto pare, non hanno avuto altra scelta se non quella di effettuare il trasbordo e portarli nell’hotspot più vicino che è, appunto, quello di Lampedusa.

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha reagito promettendo di espellerli:

“Il Viminale è al lavoro per espellere i 90 migranti a bordo del barcone intercettato dalla Guardia di Finanza e dalla Guardia Costiera al largo della Sicilia. Siamo già al lavoro affinché i 90 clandestini arrivati a Lampedusa vengano rispediti a casa loro nelle prossime ore

È bene ricordare che l’Italia ha accordi per l’espulsione solo con pochi Paesi e che in ogni caso ci vogliono diversi mesi per le procedure di rimpatrio.

Inoltre questi 90 migranti (secondo alcune fonti potrebbero essere 70) non si sa ancora da dove vengano e dunque se, tutti o in parte, avranno diritto ad asilo politico e non potranno quindi essere espulsi.

Intanto da giorni la Alan Kurdi, nave della ONG Sea Eye con a bordo 61 migranti (erano 63, ma alcuni sono stati fatti sbarcare perché in gravi condizioni di salute), è ancora a una ventina di miglia a largo di Malta, in attesa di sapere quale sarà la sua sorte.


Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin