“L’amicizia tra Italia e Cina si basa su solide fondamenta”


“Le relazioni economiche e commerciali hanno un ruolo fondamentale nel quadro delle relazioni bilaterali tra Italia e Cina”.

In occasione dell’arrivo in Italia (nel tardo pomeriggio) del Presidente della Cina Xi Jinping, cinque media cinesi, ossia Quotidiano del Popolo, CCTV, Radio Cina Internazionale, Quotidiano Guangming e Agenzia di Stampa Nuova Cina, hanno diffuso un’intervista al nostro Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che ha ovviamente parlato dei rapporti con la Cina e ha detto:

“Il partenariato tra Italia e Cina è costruito su fondamenta solide, ispirate da naturali convergenze tra due antichissime civiltà. Questo legame si arricchisce costantemente di nuovi ambiti di cooperazione; e si tratta di un dato di sicuro rilievo”

Sull’incontro con Xi Jinping ha poi aggiunto:

“Sono davvero lietissimo di poter contraccambiare la straordinaria ospitalità che il Presidente Xi mi ha riservato nel 2017. La sua visita in Italia, a Roma e a Palermo, e gli incontri che egli avrà con le più alte cariche dello Stato, manifestano la solidità del legame, e del reciproco rispetto, tra i nostri due Paesi”

Italia e Cina celebreranno nel 2020 il cinquantesimo anniversario dell’inizio delle loro relazioni diplomatiche, ma anche quelle economiche e commerciali sono molto importanti, come ha fatto notare lo stesso Presidente Mattarella:

“Le relazioni economiche e commerciali hanno un ruolo fondamentale nel quadro delle relazioni bilaterali tra Italia e Cina. Il consistente, e crescente, interscambio, le relazioni tra le nostre imprese, gli investimenti reciproci sono conferma della fiducia sulla quale poggiano i nostri rapporti. L’Italia vede, da tempo, nella Cina non solo un proprio partner economico di primissimo piano, ma anche un motore dell’economia e del commercio mondiale”

Mattarella ha detto che spera che la visita di Xi Jinping in Italia possa portare alla nascita di nuove interne, idee e progetti per sviluppare ulteriormente il parterariato tra Italia e Cina, “anche a più generale beneficio della collaborazione tra Europa ed Asia, che necessita di un volume, sempre maggiore, di investimenti sostenibili in infrastrutture, per assicurare un futuro di benessere e di pace per le tutte le popolazioni dei due continenti”.

Il Presidente Xi Jinping, con la First Lady Peng Liyuan, arriverà a Roma questa sera, domani incontrerà il Presidente Mattarella, la Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati e il Presidente della Camera Roberto Fico, poi sabato ci sarà il momento clou di questa visita, ossia la firma del Memorandum sulla nuova Via della Seta, poi, dopo un incontro con il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, partirà per Palermo.

Sergio Mattarella e Xi Jinping


Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin