L’agguato agli accordi di Parigi arriva da Cina e Giappone



La protesta simbolo della clamorosa retromarcia verso il carbone di Tokyo, si svolge a Kobe. Lì una centrale a carbone, già ampia, dovrebbe essere raddoppiata. Si tratta di una delle 30 centrali a carbone che il Giappone ha messo in pista dopo lo stop al nucleare successivo al disastro di Fukushima. LA BATTAGLIA DEI RESIDENTI è già iniziata, ma il governo non sembra avere intenzione di deviare il suo percorso. Come ha spiegato all’Asia Nikkei Review – che al «problema … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin