La villa dove si nascondeva il latitante Salvatore Fido, arrestato dalla Polizia



31 ottobre 2018,23:10

La Polizia di Stato di Napoli ha arrestato il latitante Salvatore Fido, elemento del clan Mazzarella. Fido era irreperibile dallo scorso febbraio ed è stato rintracciato all’esito di una complessa attività investigativa e alla sua localizzazione gli investigatori sono arrivati attraverso un capillare monitoraggio della rete dei suoi fiancheggiatori.  Al momento del blitz, il latitante è stato trovato in possesso, tra le altre cose, di una pistola Glock, munita peraltro di un caricatore supplementare predisposto per il tiro a raffica e sovralimentato. In uno zaino, inoltre, sono stati trovati, denaro contante, un passamontagna ed alcuni documenti d’identità falsi, con la foto del latitante ma intestati a persone diverse, nonché numerosissime schede e 4 apparati telefonici.  Le indagini hanno consentito di accertare che il ricercato, durante la sua latitanza, ha cambiato in più occasioni i luoghi ove dimorava, al fine di rendere più complessa la sua localizzazione. (Video della Polizia di Stato)




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin