La Ue attendista, teme il no deal. Francia e Germania per il dialogo



La posizione dei partner europei sulla confusione che regna a Londra, dopo la forte bocciatura al di là del previsto del piano di divorzio tra Gran Bretagna e Ue e la sfiducia presentata da Jeremy Corbyn bocciata per 19 voti ieri sera, è riassunta in un indovinello di Donald Tusk, presidente del Consiglio Ue: «Se l’accordo è impossibile e se nessuno vuole un’uscita senza accordo, chi avrà alla fine il coraggio di dire quale è la sola soluzione positiva esistente?». … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin