La situazione della striscia informativa post Tg1 con Maria Giovanna Maglie


Continua la telenovela sul possibile programma informativo in onda dopo il telegiornale delle 20

I Retroscena di Blogo: Maglie, Giordano e la striscia post Tg1

Ve ne abbiamo già parlato da queste colonne. Non è che ci siano grandi novità rispetto a quello che abbiamo già avuto modo di raccontarvi, salvo una voce, una piccola voce, messa in giro da qualcuno negli ultimi giorni. La voce che è stata fatta circolare dice di un coinvolgimento di Mario Giordano nella nuova striscia quotidiana post Tg1 che Rai1 avrebbe in animo di far partire nelle prossime settimane.

Mario Giordano andrebbe a sostituire, nei desideri di chi ha messo in giro tale voce, Maria Giovanna Maglie alla conduzione della nuova striscia quotidiana in onda a schiaffo subito dopo il Tg1 delle ore 20 di cui tanto si è parlato. Il programma sarebbe dovuto partire il 25 di febbraio, ma i continui ostacoli messi sulla strada da tante persone -anche dall’interno della Rai- ne hanno rallentato di fatto la partenza.

Anzi, in molti sperano che questi rallentamenti portino la partenza del programma talmente avanti, da renderne quasi inutile l’avvio. Detto questo, secondo le ultime informazioni in nostro possesso, da Rai1 si sta lottando con le unghie e con i denti di far partire il programma prima possibile e con la conduzione di Maria Giovanna Maglie.

Nessuna altra ipotesi in campo, ivi compresa quella di Mario Giordano, per la conduzione di questa striscia informativa post Tg1. Se il programma riuscirà a vedere la luce e su quando partirà, ci aggiorniamo nei prossimi giorni. Qualche risposta in più l’avremo da martedì, dopo la riunione della Giunta per le immunità del Senato, mentre per oggi è prevista la votazione online da parte del Movimento 5 stelle che si pronuncerà rispetto alla richiesta di autorizzazione a procedere per Salvini.




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin