La sinistra divisa e l’esplosione delle paure



Altre divisioni si annunciano a sinistra. Con Diem25 o con Dema, con una sinistra radicale o con un fronte liberal-democratico oppure, più in generale, europeismo o sovranismo o una delle tante sfumature tra euroscetticismo e rossobrunismo. Le prime divisioni guardano alle vicine elezioni europee, le seconde, con i loro «ismi» guardano ancora più lontano ed aspirano alla dignità di posizioni strategiche, di campi ideali. Orientarsi non è semplice perché è in corso un processo di accumulo, di sommatoria di fattori … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin