La scelta di rimanere vivi, tra speranza e disperazione



Certi libri sembrano obbligare anche il lettore a sentirsi scrittore. Non perché ti suggeriscano di scrivere, ma perché l’universo che hanno aperto e che rimane impresso anzi ti zittisce, lasciandoti irretito e teso nel desiderio e nell’incapacità di esprimere esattamente quel che vorresti dire su quanto appena letto. Quell’energia inesprimibile o in attesa di trovare espressione è parte del lascito emotivo di Aspettando i Naufraghi, l’esordio di Orso Tosco per Minimum Fax (pp. 210, euro 16). Un libro che cresce … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin