La Sardegna del «casu martzu», il formaggio proibito



NELL’IMMAGINARIO collettivo intorno alla Sardegna la pastorizia è una di quelle tradizioni millenarie che ha conservato identici negli anni i suoi tratti, quasi fossero gli abiti in velluto dell’abbigliamento tipico del pastore sardo. In realtà, l’unica cosa a non essere mai cambiata è la centralità del latte. I celebri formaggi sardi non sono che una minima parte di ciò che «nasce» da quel latte, pure se su casu è legato in modo indissolubile a floklore su cibi e tradizioni della … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin