La rima drogata di Sfera Ebbasta al vaglio della procura



«Ho visto le guardie lì a destra, uh/ In tasca ho una cosa che, no,/ frate’, non è concessa, uh». «Ah, droghe leggere, tasche pesanti, ah/ Quanti serpenti a sonagli, ah/ Con una mano pronti per spararti/ Con l’altra pronti a salvarti (…) Lei vorrebbe un po di (sniff) io non tocco quella roba, no». «L’odore di un pacco di erba che si sente in tutta la scala/ I fra’ che non fanno traslochi ma se vuoi ti svuotano casa/ … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin