La resistenza di essere minoranza



Alla Mostra di Venezia ha presentato due film, A Tramway in Jerusalem e Letter to a Friend in Gaza molto diversi l’uno dall’altro, entrambi legati a Israele, protagonista prismatico della sua filmografia. Il primo è quasi il racconto di un’utopia, il secondo più radicale, presenta quattro attori, due palestinesi e due israeliani che leggono testi sulle origini della crisi tra israeliani e palestinesi durissimi contro il premier Netanyahu. Amos Gitai non smette di immaginare cambiamenti, o almeno di provocarli nel … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin