La rabbia degli operai senza salario, Di Maio oggi dovrà trovare la soluzione



Il presidio dei sindacati sotto il ministero dello Sviluppo ottiene subito un risultato. Il ministro Luigi Di Maio ha convocato per oggi alle 17 Fim, Fiom e Uilm, ma già ieri c’è già stato un confronto. ARRIVAVANO DA TUTTA ITALIA gli operai del settore metalmeccanico nel terzo anniversario del decreto legislativo del Jobs act di riforma degli ammortizzatori sociali: un compleanno di rabbia per chi si è visto tagliare un anno di cassa integrazione straordinaria e in questi mesi rischia … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin