La prova del cuoco | Minuto di Silenzio per Genova | Gaffe


Durante il minuto di silenzio per i fatti di Genova, a La prova del cuoco restano aperti i microfoni della regia

Minuto di silenzio, ma non per tutti. Alle 11.36 di venerdì, ad un mese esatto dal tragico crollo del ponte Morandi a Genova, i programmi della Rai si sono fermati. E’ successo a I Fatti Vostri, con Giancarlo Magalli che ha invitato colleghi e studio ad alzarsi in piedi, ed è accaduto sulla rete ammiraglia a La prova del cuoco, dove Elisa Isoardi ha interrotto cuochi e discussioni sul cibo per lasciar spazio al momento di raccoglimento.

Sullo schermo sono quindi apparse in successione immagini in bianco e nero del disastro. Queste avrebbero dovuto accompagnare il silenzio, dandogli maggiore forza emotiva. Peccato però che a subentrare siano state le voci e i commenti della regia, costanti e continui dal principio fino al ritorno in onda.

“Entra…metti il banner…abbiamo ancora del tempo…ancora 30 secondi…più o meno 20…15…entreremo sulla 10… …5…4…3…leva il banner…2…1…”.

Momenti di vita televisiva reale e normale per chi avesse almeno una volta nella vita visitato una cabina di regia. Perché se c’è qualcuno che non si ferma mai è proprio chi è chiamato a portare avanti il carrozzone.

La distrazione è risultata tuttavia clamorosa, con l’errore che non è ovviamente passato inosservato ai telespettatori.




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin