La protesta anti Orbán riparte da Budapest



Ieri pomeriggio il centro di Budapest ha visto di nuovo sfilare i manifestanti anti Orbán. Come già alla fine dell’anno scorso, quando sindacati e studenti erano scesi in piazza per protestare contro la «legge schiavitù» e contro un sistema che vuole controllare anche la vita accademica. Ma il malcontento e la voglia di cambiamento del corteo che ha attraversato il Ponte delle Catene, per riunirsi sul lungo-Danubio di Buda sfidando il freddo, riguarda una situazione generale fatta di erosione di … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin