La procura: «Servono case per gli stagionali»



Proseguono le operazioni di demolizione delle baracche del ghetto di Borgo Mezzanone, in provincia di Foggia, dove da anni «vivono» oltre un migliaio di braccianti stagionali, sfruttati dai caporali e da aziende agricole locali nella raccolta di frutta e ortaggi. Negli ultimi due giorni le ruspe hanno abbattuto altri undici fabbricati, seconda fase di un’operazione molto complessa e delicata in corso da diverse settimane. Ma demolire e abbattere, come già dimostrato più volte nel recente passato, non serve a nulla … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin