la Pininfarina elettrica avrà 1900 CV


In vista del Salone di Ginevra Pininfarina rilascia qualche informazione in più e una foto della sua auto elettrica da sogno: la Battista avrà 1.900 cavalli.


auto elettriche pininfarina battista

Quella che vedete in foto è una maniglia della Pininfarina Battista, la prima delle auto elettriche ad altissime prestazioni che il brand italiano controllato dall’indiana Mahindra presenterà al prossimo Salone di Ginevra. Ma la parte più interessante di questa hypercar sarà un’altra: il powertrain.

Con due motori elettrici a bordo, quest’automobile sportiva elettrica avrà una potenza totale di circa 1.900 cavalli, con una coppia di 2.300 Nm. Sarà in grado di raggiungere i 100 chilometri orari in meno di 2 secondi e i 300 chilometri orari in meno di 12 secondi. Secondo Automobili Pinifarina avrà un’autonomia di 450 chilometri, decisamente non pochi per un EV ad altissime prestazioni.

La Pininfarina Battista sarà prodotta in 150 esemplari e venduta a partire dall’anno prossimo da una rete di rivenditori selezionati nel mondo, in un numero di showroom che secondo la storica casa automobilistica sarà compreso tra 25 e 40.

Siamo appassionati del Customer Journey del cliente, dei punti di contatto e della piena esperienza Pininfarina – spiega Michael Perschke, CEO di Automobili Pininfarina – i nostri specialisti del settore retail soddisfano la promessa per noi in tutto il mondo e condividono la nostra passione per la provenienza di Pininfarina e il potenziale di elettrificazione in un marchio di lusso. Crediamo che i nostri specialisti della vendita al dettaglio diventeranno evangelizzatori del marchio in quanto si prenderanno il privilegio di prendersi cura delle auto e dei clienti Pininfarina. Inizialmente, per i 150 clienti di Battista avremo da 20 a 25 punti di contatto globali; con la crescita della gamma Pininfarina, aggiungeremo ulteriori specialisti del settore al dettaglio pur mantenendo l’esclusività“.

Entro la fine del 2019 Pininfarina terminerà la selezione dei rivenditori della sua macchina elettrica da sogno Battista in Europa, Nord America, Medio Oriente e Asia. Alcuni showroom sono già stati selezionati a Los Angeles, Miami, New York, San Francisco, Toronto, Vancouver, Bismingham, Bruxelles, Dusseldorf, Londra, Stoccarda, Monaco, Hong Kong, Singapore, Dubai, Riyadh, mentre ancora devono essere annunciati i rivenditori in Cina.

Di qualche settimana fa, invece, l’annuncio dell’inizio della collaborazione tra Pininfarina e Karma Automotive, altro brand specializzato in auto di lusso elettriche e ibride. A questo punto no resta che aspettare l’attesissimo Salone di Ginevra per toccare con mano il futuro, elettrico ovviamente, del brand italiano.




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin